Giornata della lentezza

Anche quest’anno l’AIPD ha aderito alla Giornata della lentezza.  La giornata si pone l’obiettivo di riscoprire la lentezza e trovare il tempo per ascoltare il ritmo di stile di vita armonico, rispettoso e frugale che consente di superare i danni causati dalla frenesia con la semplicità di una pausa, di un gesto e di un sorriso. L’Aipd aderisce sottolineando come la lentezza che è spesso una caratteristica dei ragazzi con sindrome Down, possa essere vista non  solo come un limite ma anche come un modo per riscoprire un poter vivere in modo più tranquillo e “rilassato” vedendo cose che a volte sfuggono ai nostri occhi affannati.
Quest’anno l’AIPD ha proposto nelle città di Bari e Mantova visite “lente” della città utilizzando le guide realizzate dalle stesse persone con sdD con l’aiuto di operatori e volontari
http://smartourismguide.com