Sani e belli: una vacanze all’insegna della corretta alimentazione

L’AIPD ha organizzato quest’anno in tutta Italia un progetto che ha coinvolte 72 persone con sindrome di Down. Obiettivo: educare giovani e adulti con sindrome di Down ad una corretta alimentazione e all’attività fisica. Il progetto si conclude in questi giorni con 8 settimane di vacanza con i giovani con sindrome di Down che hanno partecipato al progetto divisi in piccoli gruppi. I partecipanti hanno cucinato, fatto sport o anche semplici camminate, si sono divertiti insieme proprio come qualsiasi gruppo di amici in vacanza.
Le località scelte: dal Friuli alla Calabria con gruppi provenienti da 22 località diverse.

Qualche immagine dalla I settimana conclusa.